E dio disse sia fatta internet…

…ed internet fu! Finalmente da qualche settimana godo di questo nuova ed attualmente anche unica comodità. E per cosa andrò ad usarla? Un nuovo post su Android? Oppure sui miei giri fallimentari o meno sui monti? Oppure su Typescript e Qooxdoo? No no… non ci siamo proprio!

Questo è un post autocelebrativo sull’arte della tagliatella fatta a mano. Arte che sto con fatica, ma anche con divertimento imparando a mettere in pratica come testimoniano le foto seguenti.

Pallina
Pallina
Sfoglia (ehm non proprio regolare)
Sfoglia (ehm non proprio regolare)
Tagliatelle
Tagliatelle
Piatto
Piatto

No TV no PC

Da qualche settimana apprezzo la mancanza totale di tecnologia nella mia nuova casa, no TV, no PC, solo un vecchio registratore a cassette vinto ad una pesca all’arci con dentro un live dei Joy Division.

Il risultato sono una serie di brani, che tenterò di registrare di volta in volta durante la pausa pranzo nella mia vecchia camera prima che il trasloco sia definitivamente completato.

E’ cosi che aggiungo “Danza Liquida”  ad Improvvisando.

Pr0n

Dopo poco più di un anno ed un mese. Finalmente!

Letto

Ora sento la mancanza di: un tavolo, delle sedie, il cestino dell’immondizia, il bicchiere per lo spazzolino, il buzzicone dei panni sporchi, una scrivania, piatti, posate, una mensola in pietra per completare la cucina, una libreria, uno sgabuzzino, scrivanie, un divano, un tappeto, un mobile per le scarpe, l’appendiabiti…

Prima foto stenopeica

Beh insomma c’ho provato e qualche cosa é effettivamente venuto!

Questo é l’attrezzo: classico tappo del corpo macchina forato più o meno al centro con applicato un foglio di stagnola a sua volta forato con uno spillo.

"Lente" Stenopeica
"Lente" Stenopeica

 

Ed ecco la mia prima foto stenopeica digitale (contro luce con una posa di 1 secondo circa e sovraesponendo di 1 stop):

Fiore & Arcobaleno
Fiore & Arcobaleno

Non so di preciso come sia riuscito ad ottenere questo effetto arcobaleno, comunque mi piace.

Tuttavia il foro ha evidenziato tutta la polvere depositata sul sensore, moltissima ahimé, ma del resto c’era da aspettarselo dato che negli ultimi 6 anni questa povera 350D mi ha seguito in lungo e in largo per deserti, cascate e montagne sparse per quattro dei nostri sei continenti.

 

Ancora musica

Doppio divertimento al concerto di Yann Tiersen all Mole di Ancona, anzi no triplo considerando l’installazione Temple 2.0.

Infatti non so se mi ha divertito di più la musica oppure tutte le piccole e fantastiche Amelie che scappavano sotto i colpi dei sintetizzatori della Elektronische Staubband.

Peccato per le foto poichè la lontananza ed il buio hanno fatto emergere molti i limiti della mia povera reflex e della mia mano (ma come é possibile… tutte storte ?!?!).

Elektronische Staubband
Elektronische Staubband
Yann Tiersen
Yann Tiersen

Un commento a parte va fatto per l’installazione Temple 2.0 di Luca Agnani, che é stata veramente bella e mi ha introdotto nel mondo del “Digital Ligthing” (anche se qualcuno prima o poi dovrà spiegare a questi artisti che aggiungere un numero di versione ad una parola non fa fico, ma ingegnere informatico).

Temple 2.0 di Luca Angnani
Temple 2.0 di Luca Angnani

Buenos Aires

Il countdown di questo internet point da dove ho ricaricato la mia carta di credito segna ancora 56 secondi…
Sono arrivato a Buenos Aires e gia’ riparto per Puerto Madrin… Che caldo!

UPDATE: contdown non si poteva proprio vedere e’ da quando ho lasciato B.A. che ci penso. Sono gia’ a Trelew, domani mi aspetta la visita ad una colonia di oltre mezzo milione di pinguini di magellano mi chiedo se ci stanno tutti dentro ad una 500, ma in realta’ so che sara’ difficile che riescano a stupirmi piu’ delle balene che ho visto saltare a due passi dal gommone a Punta Piramides.

Samba & Windows 7 Starter Edition

Se come me siete impazziti dietro a samba che sembra non autenticare windows 7 ed ora state soccombendo sotto il peso di sigle come NTLMv2 LANMAN ed oscure versioni dei protocolli di autenticazione usati da Windows fin dal lontano 1995, forse il problema è molto più semplice di quanto appaia. Quindi lasciate stare il registry, non abilitate nessun protocollo di compatibilità, lasciate stare i commenti sulla starter edition di Windows 7 ed invece abilitate il log nel vostro serverino samba aggiungendo nella sezione [global]:

log level = 3 passdb:5 auth:10 winbind:2

Poi controllate se ad autenticazione fallita avete nel log qualche cosa che si riferisca ad un accesso negato alla share amministrativa IPC$. Se è così create una share finta tipo:

[IPC$]
        path = /tmp
        valid users = @netaccess
        guest ok = no
        writable = no
        browseable = no

E tutto inizierà magicamente a funzionare. A quanto pare Windows 7 dopo l’autenticazione tenta di accedere, senza tra l’altro farne uso, proprio alla share IPC$.

Tutto ciò è stato testato su una debian sid con installato samba versione 3.5.5 ed una rete senza controller di dominio, ma con il solo gruppo di lavoro.

Volat irreparabile tempus

Qundo si parla del futuro non c’è volta che il mio capo, non rimarchi che fra 5 o 10 anni smetterò di fare il programmatore.

A memoria e monito (preso da linux.audio.devel):

On Friday, October 01, 2010 04:05:37 pm Folderol did opine:

> On Fri, 1 Oct 2010 09:51:29 +1000

>

> Erik de Castro Lopo <mle+la-GkEtBYYK+uT2eFz/2MeuCQ@public.gmane.org>

> wrote:

> > Folderol wrote:

> > > Also, he must be getting on a bit now … at least in his thirties

> > > 😛

> >

> > Ageism lives I see.

> >

> > I’m in my mid 40s and I still have a passion for coding. I don’t do as

> > much audio coding as I used to but I am a significant

> >

> > contributor to the DDC compiler:

> >    http://trac.haskell.org/ddc/

> >

> > Erik

>

> Did you not notice the ‘:P’ ?

> FWIW I’m in my 60’s so lets have less lip from you young pups 🙂

And I have about a decade on you, I’ll be 76 Monday. 😉

Sheesh, no respect for the elders here. ;-P

Cheers, Gene

“There are four boxes to be used in defense of liberty:

soap, ballot, jury, and ammo. Please use in that order.”

-Ed Howdershelt (Author)

A memorandum is written not to inform the reader, but to protect the

writer.

— Dean Acheson

Pigro

Negli ultimi mesi sono stato alquanto parsimonioso in post e novità. In realtà di cose ne son successe molte e non riesco proprio a reggere il passo nel documentarle.

Ad esempio il viaggio in Giordania è andato stupendamente, anche se al ritorno (come al solito) mi sono ammalato ed ecco cosa ho combinato per non annoiarmi troppo:

Un blues per un pazzo.mp3

E’ una mezza improvvisazione e non brilla certo per originalità, ma è gustosissima da suonare e risuonare.