WordPress su Debian Sid

(come riuscire a perdere qualche ora di sonno senza nessun motivo apparente)Parte 1:

 

La prima cosa da fare è procurarsi il necessario con apt:

  1. apache 2
  2. php4
  3. mysql
  4. mod-php4 per apache2
  5. php4-mysql
  6. wordpress

~# apt-get install libapache2-mod-php4 php4-mysql wordpress è sufficiente per installare il tutto. (N.B. libapache2-mod-php4 dipende da apache2 prefork e quindi ne causa l’installazione.)

In teoria se non vi importa quale server web viene installato, basta digitare: ~# apt-get install wordpress
ma a me il server AOL sta un pò antipatico (de gustibus) e quindi ho optato per apache2.

Parte 2:

Ora dobbiamo configurare il blog:

~#cd /usr/share/doc/wordpress/example/

~#sh setup-mysql -d [dominio] (N.B. [dominio] è il nome con il quale potete raggiungere il vostro pc da internet nel mio caso è persbaglio.no-ip.org)

Lo script vi chiederà conferma prima di creare il database e l’utente in mysql, se è la prima volta che lo state eseguendo digitate y e continuate.

Ed eccoci ad apache2. Devo dire che non è stato per niente facile configurare apache, data la mia scarsa conoscenza del server web aggravata dal fatto che nessuna delle tre modalità suggerite nel file conf di esempio ha funzionato. Quindi ho copiato la modalità di configurazione da phpMyAdmin che avevo predentemente installato su questa stessa macchina.

Ho aggiunto nella cartella /etc/apache2/conf.d/ il file wordpress.conf con queste direttive:

<Directory /usr/share/wordpress/>
AllowOverride All
</Directory>

<Directory /var/www/blog/>
AllowOverride All
</Directory>

ed ho creato un link in /var/www a /usr/share/wordpress, così: ~#ln -s /usr/share/wordpress /var/www/blog.

Riavvio apache: ~#/etc/init.d/apache2 restart

A questo punto tutto avrebbe dovuto essere ok, ma andando su http://persbaglio.it/blog ottenevo una bella serie di errori di wp-settings.php che si lamentava della mancanza di mysql.so (la dll di accesso a mysql). Per sistemarli ho dovuto modificare il file /etc/php4/apache2/php.ini cambiando la riga:

extension_dir = “”

con

extension_dir = “/usr/lib/php4/20020429/”

che è la cartella contenente la libreria mysql.so.

Un ultimo /etc/init.d/apache2 restart e finalmente http://persbaglio.it/blog era online!

P.S.
Durante le varie prove ho anche modificato lo script di configurazione wp-settings.php come consigliato da una persona che aveva avuto le mie stesse difficoltà. In particolare ho modificato la parte che si occupa di fare il detect della libreria del server mysql. Ecco l’estratto del codice, le parti in grassetto sono quelle aggiunte:

if ( !extension_loaded(‘mysql’) )
{
if ( !dl(‘mysql.so’) ) {
die( ‘Your PHP installation appears to be missing the MySQL which is required for WordPress.’ );
}
}

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *